Ristorazione Sostenibile a 360 gradi

Aprile
17
10.00 - 14.00

Ristorazione Sostenibile a 360 gradi

Un incontro organizzato in collaborazione con Fondazione FICO per parlare di “Ristorazione Sostenibile a 360 gradi”, il primo programma regionale dell’Emilia Romagna per la Certificazione della Ristorazione Sostenibile. Il progetto, che opera su base volontaria, si rivolge a tutti i professionisti della ristorazione che vogliono valorizzare le proprie scelte gestionali in un’ottica di sostenibilità e trasparenza, consapevoli di come il successo delle proprie attività non possa oggi prescindere da questi elementi. La filiera produttiva e il settore della ristorazione saranno quindi coinvolti in un percorso che incentivi la crescita dell’informazione legata ai temi della sostenibilità e che favorisca il successo delle attività imprenditoriali che adottano scelte consapevoli e sostenibili. Gli aderenti avranno la possibilità di condividere quindi il proprio impegno nei confronti degli aspetti ambientali, economici e sociali della sostenibilità, misurando le proprie prestazioni e ottenendo così la certificazione di Ristorazione Sostenibile. Il processo di certificazione verrà seguito e validato da un comitato scientifico, popolato dalla comunità tecnico-scientifica del settore, che seguirà il percorso degli aderenti al progetto.

 

 

Gli interventi in programma: Lucrezia Lamastra, Responsabile scientifico del progetto Università Cattolica del Sacro Cuore dialoga con Paola Gazzolo, Assessore all’Ambiente Regione Emilia Romagna; Miriam Bisagni, Presidente Associazione PiaceCiboSano; Ettore Capri, Direttore Osservatorio Europeo per l’agricoltura sostenibile; Giancarlo Morelli, Chef Pomiroeu Seregno e Fiamma Valentino, PhD Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare AT Sogesid.

Un progetto sostenuto dalla Regione Emilia Romagna – Assessorato all’Ambiente; sviluppato da PiaceCiboSano in collaborazione con il Centro di Ricerca Opera per l’agricoltura sostenibile dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Rete RicibiAMO.