Blog

31 Gennaio – Dal seme alla tavola: quanto spreco!

Dal seme alla tavola: quanto spreco! Ne parla mercoledi’ 31 Gennaio a Fondazione FICO la biologa nutrizionista Elisabetta Ciannella nell’ambito degli incontri Enpab.

Ingresso libero, vi aspettiamo!

 

 

BOLOGNA – Nel conto alla rovescia verso la V Giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare, in agenda il 5 febbraio 2018, Fondazione FICO promuove una serie di appuntamenti focalizzati su questo tema. Si parte mercoledì 31 gennaio alle 17.30 nella sede di Fondazione FICO – spazio 118 del Parco Agroalimentare Eataly World: la conversazione sarà a cura della biologa nutrizionista Elisabetta Ciannella e prenderà in esame un percorso legato alla filiera del cibo, dai campi al nostro piatto. Dalle cosiddette “perdite” del cibo, quindi, con i residui in campo, agli sprechi veri e propri nella catena della distribuzione e soprattutto a casa nostra: come evidenzia l’Osservatorio nazionale Waste Watcher, infatti, lo spreco alimentare domestico vale circa i 2/3 dello spreco complessivo, per un costo annuo di circa 15,5 miliardi in Italia, pari allo 0,94% del PIL. L’incontro è promosso nell’ambito dei Per_corsi di Fondazione FICO e del cartellone “Nutrire le stagioni della vita a cura di ENPAB, Ente nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Biologi. L’ingresso è libero e aperto alla città, info www.fondazionefico.org

 

 

Elisabetta Ciannella, laureata in scienze biomelecolari cellulari, ha frequentato un master in Dietetica e Nutrizione umana Master Organizzato dal B.H.C. (Brain Health Centre). Nello stesso periodo ha seguito un corso per il conseguimento dell’attestato “Tecnico controllo qualità nella filiera ortofrutticola”, organizzato dalla regione Emilia Romagna. Attualmente opera in un laboratorio analisi per il controllo qualità presso un’azienda alimentare e come nutrizionista presso vari studi associati.

 

 

contatti: fondazioneficopress@gmail.com

cell 3922067895 www.fondazionefico.org