Progetti e corsi per le scuole

Progetti e corsi di educazione alimentare per le scuole elementari medie e superiori

Conoscere, imparare, divertirsi. Vivere un’esperienza indimenticabile ed emozionante con la propria classe.

C’è un nuovo modo di imparare!

Nel corso dei suoi primi mesi di vita la FONDAZIONE FICO ha attivato in sinergia con Eataly World un intenso programma di incontri e laboratori per oltre un migliaio di studenti delle scuole di ogni ordine e grado nella Regione Emilia Romagna e nella Regione Campania. Tre concorsi per far riflettere gli studenti sulla conoscenza del settore agroalimentare, con particolare riferimento al territorio: una nuova proposta di attività didattica e ricreativa per imparare in maniera innovativa, conoscere e approfondire le principali filiere del cibo e le tradizioni del nostro mondo contadino… Attraverso “Non si gioca con il cibo, ma conoscere il cibo può essere un gioco” – le classi delle Scuola Primaria hanno raccontato con un gioco i luoghi, le fasi e i mestieri delle filiere agroalimentari del territorio. Con “Ri-scattiamo li lavoro: i mestieri di ieri, oggi e domani”, le classi della Scuola Secondaria di primo grado hanno documentato e raccontato, attraverso un reportage fotografico, i mestieri delle filiere agroalimentari del territorio: le storie di persone, le loro competenze e l’evoluzione nel tempo. Infine con “#losapeviche”, le classi della Scuola Secondaria di secondo grado hanno realizzato uno spot video per raccontare la genesi, le cause e le conseguenze culturali di luoghi comuni, stereotipi, detti e tradizioni popolari, e rilanciare un messaggio di consapevolezza. Per ogni concorso è previsto un premio in denaro di 1.000 euro, suddiviso tra le prime tre classi vincitrici. Un percorso analogo è già partito anche in Campania in sinergia con Fondazione Idis – Città della Scienza attraverso l’iniziativa “Aspettando FICO…nella Scuola – Campania”. La collaborazione è nata nel quadro dell’accordo strategico triennale tra Fondazione IDIS Città della Scienza, Legacoop e Coopfond.

 

Le iniziative e i progetti didattici saranno implementati per fare di FONDAZIONE FICO un’istituzione di riferimento nella promozione dell’educazione alimentare anche a livello europeo.FONDAZIONE FICO e Eataly World, infatti, con la collaborazione di Obiettivo Lavoro stanno portando avanti due progetti di educazione alimentare sulla base del nuovo Regolamento elaborato dall’Unione Europea per la distribuzione di frutta, verdura e latte negli Istituti Scolastici. Il nuovo programma prevede l’introduzione obbligatoria di misure educative di accompagnamento all’attività di distribuzione dei prodotti ortofrutticoli e lattiero caseari nelle scuole, con l’obiettivo di riavvicinare i bambini all’agricoltura e per contribuire ad insegnare ai giovani cittadini il gusto degli alimenti e la loro origine. La Fondazione FICO intende lavorare in questa prospettiva, con il compito di elaborare e promuovere linee strategiche e progetti operativi legati all’alimentazione sostenibile e all’educazione alimentare: per mezzo di attività, visite a fattorie, filiere alimentari locali, attraverso la diffusione di informazioni sulle sane abitudini alimentari, agricoltura biologica, produzione sostenibile e sulla lotta agli sprechi alimentari.

 

FONDAZIONE FICO, con la collaborazione di Obiettivo Lavoro, sta inoltre portando avanti un’attività di scouting dettagliato delle opportunità di finanziamento esistenti a livello europeo, nazionale e regionale, anche al di fuori dell’Emilia-Romagna, per la realizzazione di progetti educativi e didattici rivolti a studenti e insegnanti.